Ordina su 01 53 75 00 00 Dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 19.00

Scopri i nostri negozi PARIS | LYON aperto dal lunedì al sabato dalle 10.00 alle 19.00

Ordina su 01 53 75 00 00

Scopri i nostri negozi

Paese

Italia

Newsletter offerte e codici promozionali

Mute neoprene

31 Item(s)
31 Item(s)

Triathlon o gara di nuoto in acque libere: la muta in neoprene è L' outfit essenziale di cui hai bisogno. Come sceglierlo

Come scegliere la tua tuta da triathlon?
Cerchi prestazioni e velocità : la tua tuta in neoprene deve poter essere dimenticata. Deve essere flessibile e flessibile . Per questo, usa circa 3 mm di neoprene sulle gambe e sulle braccia, 1,5 mm sotto le ascelle e 5 mm sul tronco. Più pannelli nelle zone di rotazione (spalle e ascelle), meglio è: la molteplicità dei pannelli di taglio ottimizza l'adattamento della tuta al corpo. Lo Zerod Proflex è quindi abbastanza rappresentativo. Il neoprene Yamamoto® tipo C40 offre una grande flessibilità (Yamamoto da C40 a C38: neoprene più o meno flessibile). Puoi anche passare a HUUB Brownlee Agilis o Sailfish One . • Stai per iniziare nel triathlon o vuoi limitare i tuoi sforzi di nuoto : scegli un abito che abbia un buon grado di galleggiamento, il cui neoprene è del tipo Yamamoto C38 e il cui spessore varia tra 3 e 5 mm. Ad esempio: l' HHUB Aegis III , lo Zoot Wave 3 o lo Zerod Atlante . Buono a sapersi : la misurazione del torace è per lo più standard. La misurazione dell'anca è adattata alla morfologia delle donne, distinguendo in questo modo una tuta da donna da una tuta da uomo (consultare la guida alle taglie per ogni marchio). Se hai una forma a "H", puoi indossare una tuta da uomo. Non farlo se hai una morfologia a “X” o “8”: galleggi in vita!